Un “Arrivo” al quale non speravo “Traguardare”. Lo “Start” per un “Cammino Nuovo”

26 MAGGIO 2012: UN GRAN GALA’ DI BENEFICIENZA PER LA FONDAZIONE IL SOLE

Lorella Ronconi, membro del Cda della Fondazione, festeggia il proprio compleanno con un gesto di grande generosità.

Immagine

https://www.youtube.com/watch?v=r5x5ohPkIWo

Nel maggio del 2002, con la festa per i suoi 40 anni, Lorella Ronconi raccolse un milione e 800mila lire da destinare all’allora Comitato promotore per la Fondazione Il Sole. Sabato sera, in occasione della festa che insieme a molti amici sta organizzando per i suoi 50 anni, si è data invece l’obiettivo di dare una mano alla cooperativa sociale“Raggi di Sole”, filiazione dell’omonima Fondazione, che entro la prossima estate aprirà un negozio per la produzione e vendita di pasta fresca nel quale lavoreranno ragazzi con disabilità.

 

Alla grande festa – il “Dolce Vita’s Galà”, che si tenutasi Sabato 26 maggio al centro sociale della Fondazione – sono state invitate quasi 200 persone, fra le quali ci sono in veste di amici la campionessa di motocross Silvia Giannetti, il sindaco Emilio Bonifazi e la consigliera regionale Lucia Matergi.

 

«Con la generosità e l’entusiasmo che la contraddistinguono – spiega Massimiliano Frascino, presidente della Fondazione Il Sole – Lorella ha chiesto agli amici che parteciperanno alla sua festa di rinunciare a fargli il regalo e di destinare i soldi che avrebbero speso a sostenere la cooperativa sociale che abbiamo costituito a febbraio. Considerata l’amicizia che mi lega a lei, di Lorella potrei dire tantissime cose. Nel ringraziarla ne dico una sola che spero le faccia piacere: è una di quelle persone la cui gioia di vivere e curiosità per le cose del mondo contagiano gli altri, aiutandoli a superare i propri problemi. Lorella è un punto di riferimento per tantissime persone semplicemente per l’esempio che dà quotidianamente non fermandosi mai, nonostante le grandi difficoltà con cui è costretta a convivere».

«Nonostante la disabilità con la quale convivo da quando sono nata – dice Lorella Ronconi – sono convinta di avere avuto una bella vita, intensa e con tanti motivi di soddisfazione. Per questo vale la pena festeggiate il traguardo dei 50 anni, che oltretutto non era scontato, insieme ai tanti amici che ho la fortuna di avere».

Un ringraziamento particolare alle persone che hanno organizzato la festa e alle aziende che con il loro contributo hanno consentito di coprire i costi di organizzazione.

Stefania GiansantiLucia Matrisciano, Iacopo Virgili, Elisabetta Calabria, Margaret Calabria, Barbara Bugelli, Milena Burattelli, Laura Roghi, Anna Rosa Ruggiero, Davide Monaci, ZinaIda  Tepordei, Donatella Bigozzi, Marco FavilliSamule Bracciali, Gianni Benassi, Mauro Falconi, Silvia Giannetti, Alex Becci, Falconi Mario. Jandelli Oreficerie – Milano; Alimentaria 2001 Cash ad Carry di Panconi Giuseppe – Grosseto; Azienda Agricola Maremma Alta – Massa Marittima; Mirella Scampoli di Verdi Francesca – Grosseto; Conad – Centro Commerciale Aurelia Antica; Eden Park Hotel – Marina di Grosseto; Centro Ufficio di Santucci Antonio – Grosseto; .Agenzia Kalimero – Grosseto.Lo

 

Lorella Ronconi, membro del Cda della Fondazione, festeggia il proprio compleanno con un gesto di grande generosità

Nel maggio del 2002, con la festa per i suoi 40 anni, Lorella Ronconi raccolse un milione e 800mila lire da destinare all’allora Comitato promotore per la Fondazione Il Sole. Sabato sera, in occasione della festa che insieme a molti amici sta organizzando per i suoi 50 anni, si è data invece l’obiettivo di dare una mano alla cooperativa sociale “Raggi di Sole”, filiazione dell’omonima Fondazione, che entro la prossima estate aprirà un negozio per la produzione e vendita di pasta fresca nel quale lavoreranno ragazzi con disabilità.

Alla grande festa — il “Dolce Vita’s Galà”, che si terrà sabato 26 maggio al centro sociale della Fondazione — sono state invitate quasi 200 persone, fra le quali ci sono in veste di amici la campionessa di motocross Silvia Giannetti, il sindaco Emilio Bonifazi e la consigliera regionale Lucia Matergi.

«Con la generosità e l’entusiasmo che la contraddistinguono — spiega Massimiliano Frascino, presidente della Fondazione Il Sole — Lorella ha chiesto agli amici che parteciperanno alla sua festa di rinunciare a fargli il regalo e di destinare i soldi che avrebbero speso a sostenere la cooperativa sociale che abbiamo costituito a febbraio. Considerata l’amicizia che mi lega a lei, di Lorella potrei dire tantissime cose. Nel ringraziarla ne dico una sola che spero le faccia piacere: è una di quelle persone la cui gioia di vivere e curiosità per le cose del mondo contagiano gli altri, aiutandoli a superare i propri problemi. Lorella è un punto di riferimento per tantissime persone semplicemente per l’esempio che dà quotidianamente non fermandosi mai, nonostante le grandi difficoltà con cui è costretta a convivere».

«Nonostante la disabilità con la quale convivo da quando sono nata — dice Lorella Ronconi — sono convinta di avere avuto una bella vita, intensa e con tanti motivi di soddisfazione. Per questo vale la pena festeggiate il traguardo dei 50 anni, che oltretutto non era scontato, insieme ai tanti amici che ho la fortuna di avere».

Un ringraziamento particolare alle persone che hanno organizzato la festa e alle aziende che con il loro contributo hanno consentito di coprire i costi di organizzazione.

Stefania Giansanti, Lucia Matrisciano, Iacopo Virgili, Elisabetta Calabria, Margaret Calabria, Barbara Bugelli, Milena Burattelli, Laura Roghi, Anna Rosa Ruggiero, Davide Monaci, ZinaIda Tepordei, Donatella Bigozzi, Marco Favilli, Samule Bracciali, Gianni Benassi, Mauro Falconi, Silvia Giannetti, Alex Becci, Falconi Mario. Jandelli Oreficerie — Milano; Alimentaria 2001 Cash ad Carry di Panconi Giuseppe — Grosseto; Azienda Agricola Maremma Alta — Massa Marittima; Mirella Scampoli di Verdi Francesca — Grosseto; Conad – Centro Commerciale Aurelia Antica; Eden Park Hotel — Marina di Grosseto; Centro Ufficio di Santucci Antonio — Grosseto; .Agenzia Kalimero — Grosseto.

 

“E’ proprio la foto più bella questa……ma dove siamo? A Cannes? Las Vegas…o Parigi? Mi sento una Cenerentola trasformata in Lady Lory dai miei topolini dolci ♥ che si sono trasformati in “braccia” e “gambe”, per me. Per giorni ad addobbare, ritagliare, cucinare, infioccare il sogno e farlo diventare Castello incantato per me, Principessa per una sera!!!

E raccolti più di 2500 euro per il progetto della Fondazione Il Sole!”

 

http://www.fondazioneilsole.it/index.php?option=com_content&view=article&id=87:solidarieta-lorella-ronconi-compie-50-anni-rinuncia-ai-regali-e-chiede-agli-amici-di-sostenere-la-coop-sociale-qraggi-di-soleqq&catid=1:home&Itemid=1

Annunci

Informazioni su Lorella Ronconi

Freeway on my wheelchair, social branding influencer, content marketing management, poetessa per amore della mia vita. "Ruoto, scivolo, piroetto tra vanità e gambe frettolose, non trovo le mie orme, ma io ruoto, si, in un mondo fatto di passi . Je Roule #JeRouleAvecToi, #ionomivergogno, #iosonorara "Dopo tanta sofferenza provocatami dall’ignoranza delle persone riguardo la mia diversa abilità, dopo tanto sentirmi “mostro” e nascondermi all’altro, ecco che mi guardo allo specchio e mi sento Sirena. Se nella mia precedente raccolta di poesie (Je Roule, E.T.S., Pisa 2008) “ruotavo”, riferendomi al mio vivere in carrozzella e ripiegandomi sulla mia condizione, adesso promuovo me stessa accettandomi con grande amore, con nuova forza e rinnovata autostima. Ho cambiato pelle, ora “guizzo”: ora sono una Sirena. Entità leggendaria, metà donna e metà fantastica frequentatrice delle più remote profondità del mare, la Sirena nuota e si muove in energica sintonia con il suo mondo; osserva, accucciata sulla roccia, le navi e i marinai e comprende che non potrà mai correre sulla terra ferma tra quei “piedi guerrigli”, né essi potranno mai nuotare negli abissi profondi degli oceani. “Tra voi e me c’è una distanza incolmabile”, sembra dire la Sirena, guardando lontano; la tristezza può impadronirsi di lei ma il tuffo guizzante la rinvigorisce, le rinnova le forze, la fa risentire combattiva, “guerriglia”. Lei, la Sirena, ed io, Lorella, crediamo fermamente nell’uguaglianza dei diritti e nella grande, magnifica ricchezza delle differenti abilità. L’unicità e l’irripetibilità di ciascuno di noi ci fa naturalmente guadagnare il diritto di essere parimenti accettati nella nostra normalità”. Cav. Lorella Ronconi www.lorellaronconi.it @lorellaronconi https://www.facebook.com/lorellaronconietor?ref=hl Vedi tutti gli articoli di Lorella Ronconi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: