Jennifer Williams: visual artist

The Population

Navigating New York City means existing in a constant state of flux; sidewalks shuffle horizontally, stairs/elevators thrust vertically, subways tunnel below, bridges reach towards the sky.  Day to day experiences often consist of endless journeys from point A to B and back again.  Opportunities for reflection concerning the spaces/places travelled though/around/in, unfortunately, tend to be rare.

My work begins with this concept in mind.  I create photographs and collage compositions that highlight overlooked and banal elements within a neighborhood/area/space.  The compositions are meant to show the viewer what they are missing, so that when they leave the gallery they too can spot various overlooked idiosyncratic elements that surround them everyday. Once an installation location is identified, I spend days scouring the immediate area with my camera, collecting images which I use as found objects.  These images are then downloaded into the computer and various sketches are made using Photoshop.  Each…

View original post 597 altre parole

Annunci

Informazioni su Lorella Ronconi

Freeway on my wheelchair, social branding influencer, content marketing management, poetessa per amore della mia vita. "Ruoto, scivolo, piroetto tra vanità e gambe frettolose, non trovo le mie orme, ma io ruoto, si, in un mondo fatto di passi . Je Roule #JeRouleAvecToi, #ionomivergogno, #iosonorara "Dopo tanta sofferenza provocatami dall’ignoranza delle persone riguardo la mia diversa abilità, dopo tanto sentirmi “mostro” e nascondermi all’altro, ecco che mi guardo allo specchio e mi sento Sirena. Se nella mia precedente raccolta di poesie (Je Roule, E.T.S., Pisa 2008) “ruotavo”, riferendomi al mio vivere in carrozzella e ripiegandomi sulla mia condizione, adesso promuovo me stessa accettandomi con grande amore, con nuova forza e rinnovata autostima. Ho cambiato pelle, ora “guizzo”: ora sono una Sirena. Entità leggendaria, metà donna e metà fantastica frequentatrice delle più remote profondità del mare, la Sirena nuota e si muove in energica sintonia con il suo mondo; osserva, accucciata sulla roccia, le navi e i marinai e comprende che non potrà mai correre sulla terra ferma tra quei “piedi guerrigli”, né essi potranno mai nuotare negli abissi profondi degli oceani. “Tra voi e me c’è una distanza incolmabile”, sembra dire la Sirena, guardando lontano; la tristezza può impadronirsi di lei ma il tuffo guizzante la rinvigorisce, le rinnova le forze, la fa risentire combattiva, “guerriglia”. Lei, la Sirena, ed io, Lorella, crediamo fermamente nell’uguaglianza dei diritti e nella grande, magnifica ricchezza delle differenti abilità. L’unicità e l’irripetibilità di ciascuno di noi ci fa naturalmente guadagnare il diritto di essere parimenti accettati nella nostra normalità”. Cav. Lorella Ronconi www.lorellaronconi.it @lorellaronconi https://www.facebook.com/lorellaronconietor?ref=hl Vedi tutti gli articoli di Lorella Ronconi

One response to “Jennifer Williams: visual artist

  • ing. Gennaro Venditti

    aH! allora non dormi! Ricordati che devi anche riposare! Intanto buon giorno e grazie x gli aggiornamenti. stamani devo cercare di parlare con il sindaco di perano per vedere se esiste qualche escamotage per il mio problema dell’esproprio e del mancato pagamento. ci si risente più tardi. buona giornata Gennaro

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: