Two Sides of Tolerance: Accepting Others

A Quiet Week In The House

Perfume

Not long ago, I enjoyed tea and pastry at my favorite bakery. A woman with dizzying perfume swept into a seat behind me. Her sharp, expensive fragrance slid over my table, invading each sip and bite I took.  Irritation engulfed me. I snatched up my notebooks and stomped across the room to pen a few ill-tempered paragraphs. When my tea tasted good again, I stole a glance at the perpetrator. Slim and sixtyish, she stiffened under my scrutiny.

I expected someone offensive and unlikable–a diabolical, slathering fiend, perfume bottle in hand, ready to shoot pungent fluids at my face.  Instead, a frail and self-conscious senior citizen nibbled a croissant.  Her red-and-black plaid pantsuit radiated as fiercely as her fragrance. She was the kind of woman who applies lipstick with a tiny brush and styles her improbable chestnut hair with precision. In a deserted bakery, she purposely chose the seat closest…

View original post 178 altre parole

Annunci

Informazioni su Lorella Ronconi

Freeway on my wheelchair, social branding influencer, content marketing management, poetessa per amore della mia vita. "Ruoto, scivolo, piroetto tra vanità e gambe frettolose, non trovo le mie orme, ma io ruoto, si, in un mondo fatto di passi . Je Roule #JeRouleAvecToi, #ionomivergogno, #iosonorara "Dopo tanta sofferenza provocatami dall’ignoranza delle persone riguardo la mia diversa abilità, dopo tanto sentirmi “mostro” e nascondermi all’altro, ecco che mi guardo allo specchio e mi sento Sirena. Se nella mia precedente raccolta di poesie (Je Roule, E.T.S., Pisa 2008) “ruotavo”, riferendomi al mio vivere in carrozzella e ripiegandomi sulla mia condizione, adesso promuovo me stessa accettandomi con grande amore, con nuova forza e rinnovata autostima. Ho cambiato pelle, ora “guizzo”: ora sono una Sirena. Entità leggendaria, metà donna e metà fantastica frequentatrice delle più remote profondità del mare, la Sirena nuota e si muove in energica sintonia con il suo mondo; osserva, accucciata sulla roccia, le navi e i marinai e comprende che non potrà mai correre sulla terra ferma tra quei “piedi guerrigli”, né essi potranno mai nuotare negli abissi profondi degli oceani. “Tra voi e me c’è una distanza incolmabile”, sembra dire la Sirena, guardando lontano; la tristezza può impadronirsi di lei ma il tuffo guizzante la rinvigorisce, le rinnova le forze, la fa risentire combattiva, “guerriglia”. Lei, la Sirena, ed io, Lorella, crediamo fermamente nell’uguaglianza dei diritti e nella grande, magnifica ricchezza delle differenti abilità. L’unicità e l’irripetibilità di ciascuno di noi ci fa naturalmente guadagnare il diritto di essere parimenti accettati nella nostra normalità”. Cav. Lorella Ronconi www.lorellaronconi.it @lorellaronconi https://www.facebook.com/lorellaronconietor?ref=hl Vedi tutti gli articoli di Lorella Ronconi

One response to “Two Sides of Tolerance: Accepting Others

  • ing. Gennaro Venditti

    vorrei guardarti, sostenere il tuo sguardo e dirti grazie. Mi piacerebbe essere un guerrigliero per combattere come te. Bene, grazie x avermi “arricchito” A dopo… non c’è bisogno di dirti buon lavoro, lo stai già facendo! Gennaro

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: