“NONNO NATALE: «In che altro modo avrei potuto avervi qui tutti e stare insieme?»

Dovremmo goderci i nostri cari finché sono in vita, ma, secondo me, non solo per Natale.

Non amo fare pubblicità ma quando essa comunica messaggi educativi, sociali, civili importanti è giusto sottolinearne la valenza. Uno spot pubblicitario della catena di supermercati tedeschi EDEKA. Spot meraviglioso e azzeccatissimo ci  ci narra con grande verità, la realtà triste di solitudine che molti nonni vivono nel quotidiano e, con forza, nel periodo delle feste.

Uno spot che ben narra la condizione di molti genitori, di molte famiglie, di molti figli, in questo mondo “globalizzato” anche la famiglia è “sparsa” allontanata  oggettivamente e soggettivamente. Il padre nello spot si inventa un modo estremo per poter rivedere i figli tutti assieme nel giorno di Natale.  

L’idea? La difficoltà di un padre anziano (e di molti genitori purtroppo) a raccogliere intorno a sé figli e nipoti per il giorno di Natale. Il protagonista di questa pubblicità non demorde, mette in atto uno stratagemma per riuscire nel suo intento. Come andrà a finire? Non è il caso di rovinare la sorpresa, vale la pena vederlo.
«In che altro modo avrei potuto avervi qui tutti e stare insieme?» dice il padre ai suoi figli e nipoti.

Vale la pena stare insieme per davvero, non bastano i messaggini virtuali, non possiamo rimandare il presente, potrebbe non tornare mai piu’.

Annunci

Informazioni su Lorella Ronconi

Freeway on my wheelchair, social branding influencer, content marketing management, poetessa per amore della mia vita. "Ruoto, scivolo, piroetto tra vanità e gambe frettolose, non trovo le mie orme, ma io ruoto, si, in un mondo fatto di passi . Je Roule #JeRouleAvecToi, #ionomivergogno, #iosonorara "Dopo tanta sofferenza provocatami dall’ignoranza delle persone riguardo la mia diversa abilità, dopo tanto sentirmi “mostro” e nascondermi all’altro, ecco che mi guardo allo specchio e mi sento Sirena. Se nella mia precedente raccolta di poesie (Je Roule, E.T.S., Pisa 2008) “ruotavo”, riferendomi al mio vivere in carrozzella e ripiegandomi sulla mia condizione, adesso promuovo me stessa accettandomi con grande amore, con nuova forza e rinnovata autostima. Ho cambiato pelle, ora “guizzo”: ora sono una Sirena. Entità leggendaria, metà donna e metà fantastica frequentatrice delle più remote profondità del mare, la Sirena nuota e si muove in energica sintonia con il suo mondo; osserva, accucciata sulla roccia, le navi e i marinai e comprende che non potrà mai correre sulla terra ferma tra quei “piedi guerrigli”, né essi potranno mai nuotare negli abissi profondi degli oceani. “Tra voi e me c’è una distanza incolmabile”, sembra dire la Sirena, guardando lontano; la tristezza può impadronirsi di lei ma il tuffo guizzante la rinvigorisce, le rinnova le forze, la fa risentire combattiva, “guerriglia”. Lei, la Sirena, ed io, Lorella, crediamo fermamente nell’uguaglianza dei diritti e nella grande, magnifica ricchezza delle differenti abilità. L’unicità e l’irripetibilità di ciascuno di noi ci fa naturalmente guadagnare il diritto di essere parimenti accettati nella nostra normalità”. Cav. Lorella Ronconi www.lorellaronconi.it @lorellaronconi https://www.facebook.com/lorellaronconietor?ref=hl Vedi tutti gli articoli di Lorella Ronconi

23 responses to ““NONNO NATALE: «In che altro modo avrei potuto avervi qui tutti e stare insieme?»

  • Barbara Jnas Llabidi

    L’ONORE e’ tutto mio, cara Lory..
    e sappi che non sara’ la prima, su di Te, che faro’…ce ne fossero tante come Te.
    A presto.

    (adesso vedo di mandarTi l’articolo)

    Liked by 1 persona

  • Lorella Ronconi

    Barbaraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Ho ricevuto la tua email, ti ho risposto stasera,
    ma non trovo l’articolo di cui mi scrivi… 😦
    come fare?
    Grazie delle tue belle parole e dell’onore della tua recensione,
    sei una bellissima persona,
    grazie!
    :* ^_^

    Liked by 1 persona

  • Lorella Ronconi

    Sei unica Barbara!!! Grazie infinite!!!

    Mi piace

  • Barbara Jnas Llabidi

    Lory, cara…anche se non mi rispondi subito..lo so che ci sei, e che lo farai.
    Anche senza avere problemi, anche il mio natale, sara’ cosi’…sono finiti i botti giovanili e hanno lasciato il posto a MELODIE, piu’ tranquille, serene, vivibili…mangiare compreso.
    Eh si’..e’ stato un anno difficile..sicuramente…
    E non credo che il 2016, sia meglio..ma possono sempre avvenire i miracoli.
    Finche’ avremmo I GRANDI FRATELLI sbagliati, per tutti ( e maggiormente per quelli in difficolta’)..le cose non possono essere vivibili.
    Speriamo che arrivi un GRANDE BOTTO, che fara’ scaturire la STELLA.
    ( come diceva Niezchte)

    In questi giorni, metto qualcosa per il Natale..e Ti nominero’nel post, per tutti i motivi che vedrai..( assieme ad altri)…e ( presumo)..visto che sei in vacanza, se hai voglia..potremmo anche sentirci..passa da me e fammi sapere..Ti aspetto.

    Liked by 1 persona

  • Lorella Ronconi

    Carissima Barbara, arrivo adesso dopo diversi giorni tra impegni e problemi fisici…. Il mio Natale sarà certamente al caldo ^_^, ma tra tachipirina, fazzoletti e piumone, ho un raffreddore gigante da giorni, conoscendo il mio corpo da disabile doc, approderò nel 2016 senza troppo stress da cenoni e petardi…. a parte il rumor dei miei starnuti per l’anno nuovo, questo ha fatto davvero schifino 🙂

    Liked by 1 persona

  • Lorella Ronconi

    Hai ragione pienamente, la parola buono è stata totalmente strumentalizzata dal mercato dell’economia “buona”s solo a fare soldi…alla faccia di chi non ce la fa… Un abbraccio Barbara, grazie per la tua riflessione estremamente intelligente,
    un grande augurio di buon Natale!

    Mi piace

  • lilasmile

    Credo che quello che tu dici è giusto. Cogliere i momenti sereni con i propri cari quando sono ancora in vita. Tu credo ci debba mettere una marcia in più ma è importante questo. Grazie!

    Mi piace

  • tachimio

    L’ho visto giorni fa in tv. A me è piaciuto. Per una volta tanto perchè arzigolgolarci sopra e non lasciarsi trasportare dai buoni sentimenti’? E’ uno spot certamente, con tutti i suoi limiti, ma tutto sommato potrebbe anche capitare che un padre e nonno trascurato s’inventi una cosa del genere. L’importante è che faccia riflettere un pò sul disagio di tanti anziani dimenticati non vi pare ? Un abbraccio. Isabella

    Mi piace

  • Barbara Jnas Llabidi

    …CREDO FERMAMENTE:…

    difronte a un post COSI’!..considerando da CHI VIENE! ( una persona che di per se’ stessa,…HA IL CULO! GIA’ EXTRA PIENO DI DOLORE…ma che ha comunque ..ANCORA UNO SPAZIO PER LA SOFFERENZA ALTRUI, anche se, nella Sua condizione..non so QUANTI DI NOI…riuscirebbero ad essere cosi)…..

    ” CONDIVIDIAMOLO TUTTI”..E QUALCHE COSA SUCCEDERA’!….
    Con molta Umilta’, Barbara

    Mi piace

  • Barbara Jnas Llabidi

    ….” alle solite famiglie “barilla “..LAISSE TOMBER!, PETITE…TUTTE STRATEGIE DI MARKETING, E DI PR…

    MA VISTO, CHE BARILLA PARLA DI ” UN MONDO BUONO”!!!!….PERCHE’, NON FA ARCHITTETTURE BUONE????…SCUOLE BUONE ( per i disabili)?????…”CONVENZIONI BUONE ( per chi non ce la fa)”””””………………..

    Credo che le cose si commentino da sole…..

    Mi piace

  • lunadelfalco

    Una “smart” come te? Sei alta quasi come Gimli e non mi azzarderei a definirlo così, proprio per nulla!
    Battuta e riferimento tolkieniano a parte (ma il mondo di Tolkien ha tanto da insegnarci) magari in uno spot non vi ci mettono, ma una delle mie serie TV preferite (assolutemente deliziosa) si intitola “Josephine Ange Gardien” (non serve tradurre, vero?) e la Josephine in questione ha circa la tua altezza, vale lo stesso?
    Bacioni.

    Mi piace

  • Barbara Jnas Llabidi

    …non ho una casa, a misura di disabile ( pur essendo madre di un disabile)..te l’ho chiesto, perche’ mi farebbe piacere IMMENSO!, passare 2gg con Te..dove sei Tu…anche con i Tuoi vecchietti ( e la SOLITUDINE, se ne va a fare in c..per una volta tanto!)….

    DIMMI COSA NE PENSI…DIMMI SE SI PUO’ FARE..vengo IO da TE…( con la mia MUSA e tutta la Sua Poesia…)

    Mi piace

  • Barbara Jnas Llabidi

    OGNUNA A MODO SUO.MA MAI! GRANDE QUANTO TE!…per me, Gesu’ e’ nato oggi..nasce anche domani..e nascera’ dopodomani…o…NON NASCE AFFATTO!

    Mi piace

  • Lorella Ronconi

    Ah!!! Come sei figa! Si sisisisi, d’accordo con te, sono anticonvenzione anche io, nel commento precedente ho scritto che secondo me è assurdo rincalcarsi a Natale o per le feste “comandate” quando il giorno dopo, dal giorno dopo, tutti pensano al proprio orticello. Sviolinate di messaggi, sms, cuoricini, candele inutili e luci per una tavola che butterà il 70% via nella spazzatura.
    A me ha colpito invece dello spot l’intelligenza dei creatori, oltre alle solite famiglie “barilla” tutte per bene, belle e brave
    si arriva a pensare ad una che dimentica il padre. Mi piace l’idea di narrazione, sogno il giorno in cui metteranno anche i disabili in uno spot, magari una “smart” come me di un metro e venti? 🙂
    Ah ahahh! Un bacioooooooooo!!!
    :*

    Liked by 1 persona

  • Lorella Ronconi

    Barbara, anche io penso che dovrebbe essere Natale ogni giorno, perchè riempire negozi, tavole e familiari di ogni bene se poi il giorno dopo già facciamo i capperi nostri? Io dico sempre che Dio nasce il 7 Gennaio, quando le luci si spengono e il silenzio povero suona la melodia del quotidiano… 🙂 Un abbraccio, sei una grande, sappilo ! Lorella :*

    Liked by 1 persona

  • Lorella Ronconi

    Io per Natale? A casa, con i miei, anziani molto e malati, molto, da soli con la mia badante della domenica, soli come sempre… Purtroppo essendo gravemente disabile e dovendo stare quasi tutto il giorno a letto, non posso muovermi per andare da altri e gli amici per le feste stanno con i propri familiari… Per cui, come da molti anni ormai per le feste (domeniche incluse) la solitudine regna felice, beata lei!

    Liked by 1 persona

  • “NONNO NATALE: «In che altro modo avrei potuto avervi qui tutti e stare insieme?» | MAGICA BARBARA

    […] Sorgente: “NONNO NATALE: «In che altro modo avrei potuto avervi qui tutti e stare insieme?» […]

    Liked by 1 persona

  • Barbara Jnas Llabidi

    Una curiosita’…cosa fai TE, per Natale?..dove sei?, con CHI sei?..COSA FAI O COSA HAI INTENZIONE DI FARE?..
    Rispondimi, Ti prego…Barbara

    Liked by 1 persona

  • Barbara Jnas Llabidi

    …Lory, CARA..cio che scrivi e’ GIUSTO, perche’ REALE..resta comunque una REALTA’ AMARA….( e mi verrebbe da dire..’FFANCULO! IL NATALE!…) cio’ che Tu, descrivi non e’ AMORE..ma CONVENZIONE….( se vogliamo..se amiamo, E’ NATALE…tutti i giorni..)…
    ( mi vien da PIANGERE…CHE MISERIA UMANA! CHE SIAMO ALLA FIN FINE..POI!….)
    Con affetto..Barbara

    Liked by 1 persona

  • lunadelfalco

    Vero, vale la pena stare tutti insieme per davvero,ma no, non condivido (e non mi piace) quello spot, non mi piace proprio per nulla anzi lo trovo assurdo: insieme “per forza” a causa si un inganno? Che senso ha? Piuttosto mi sparo!
    E non lo dico tanto per dire: ho un figlio spoasto che vedrò in tutto 3, forse 4 volte l’anno (e non è detto nelle “feste comandata”: la scorsa Pasqua non l’ho visto ad esempio), ma ripeto: piuttosto che ricorrerre a simili mezzucci mi sparo!
    Orgoglio? Forse, ma sono convinta che “costringere” sia solo controproducente, io ci sono, casa mia è aperta sempre, chi “lo sente” viene (o si fa comnque vivo quando e come può) chi no vada tranquillo per la sua strada… che è meglio.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: