Archivi tag: interpreti

“Attimi InVersi”, LE MIE NUOVE POESIE IN UNO SPETTACOLO INTERPRETATE DA ESTHER GIUGGIOLI, TSION MULUSEW MOLA CON LA CHITARRA DI ANDREA DE SCISCIOLO

CHE EMOZIONE ALLO STATO PURO! SENTIRE LE PROPRIE POESIE INTERPRETATE DA VOCI IMPORTANTI, INTRECCIATE TRA MUSICA, INTERPRETAZIONE, CAPACITA’ E GIOVANE PASSIONE TEATRALE: UN  SOGNO INASPETTATO, GRAZIE INFINITE RAGAZZI!

Allo Spazio 72 a Grosseto serate dedicate alla scrittura d’autore, il 19 Novembre 2015 evento con la poesia di Lorella Ronconi.

Per la prima volta sono state interpretate ed ascoltate le poesie inedite di Lorella Ronconi insieme a quelle più conosciute, dalla voce di due lettrici giovanissime, Esther Giuggioli e Tsion Mulusew Mola, accompagnate dalla musica di un altrettanto giovane chitarrista, Andrea De Sciciolo, a presentare la serata Paola Salvestroni.

Lorella Ronconi ha scelto di presentare i suoi lavori inediti allo Spazio 72, circolo in cui la cultura è sempre protagonista, per dare continuità alla sua poesia e alla sua voglia di crescere in essa: in questo 2015 ha ricevuto tre premi (Roma, Abano Terne e Grosseto) che la confermano come una poetessa affermata a livello nazionale.

I suoi versi sono risultati vincitori in moltissime rassegne e premi nazionali ed internazionali, da Recanati ad Abano Terme, da Acerra a Roma, da Novi Ligure fino a Cattolica, con gli Awards della poesia. “Je roule”, la lirica dalla quale prende nome il suo primo libro, è stata inserita nelle antologie scolastiche edite da Zanichelli per la scuola media e frequenti sono gli inviti che provengono all’autrice dalle scuole di ogni ordine, interessate a lei come poetessa contemporanea.

Nel 2013 il libro ha varcato i confini nazionali, arrivando a Las Vegas, dove è stato tradotto in lingua inglese ed edito per gli States con il titolo “I Role Along”. Il volume ha inoltre vinto il premio Grosseto Scrive della Fondazione Grosseto Cultura nel 2014.

Biografie artistiche degli interpreti/lettori della serata

Esther Giuggioli (lettrice): ha studiato per 7 anni doppiaggio e teatro allo studio “Enterprise” di Grosseto con Alessandro Santini. Ha partecipato ad alcuni spettacoli di rilievo tra i quali “La famiglia Addams”, “Odissea nell’ospizio”, “Mary Poppins”. A Roma è rientrata tra le prime 12 partecipanti all’ “Accademia Nazionale del doppiaggio italiano” che sta ancora frequentando. A livello professionale ha doppiato “Ninas Mal”, “True Blood” e un cartone animato della “Marvel”. E’ diplomata come insegnante di doppiaggio, teatro e dizione e attualmente svolge anche il Servizio Civile nazionale con la Fondazione Il Sole a Grosseto per mezzo dei progetti Arci Servizio Civile.
Tsion Mulusew Mola (lettrice), sta svolgendo l’ultimo anno di liceo al “Rosmini” e fa parte del gruppo del “Teatro della Scuola” diretto da Fabio Cicaloni, partecipando al progetto “Dinamis”, teatro sperimentale, abilissima e ironica interpreta con grande impegno e passione.

Andrea De Sciciolo (accompagnamento musicale), ha studiato chitarra a “Musica arte” con Luca Pirozzi come insegnante, ha proseguito al “Cmm” e attualmente studia alla “Music Revolution” con Francesco Samà come insegnante. Ama così tanto la chitarra, acustica ed elettrica, da suonare in 4 gruppi contemporaneamente: in “Whan Mobile”, un gruppo che esegue brani originali; suona la chitarra anche in “Tributo a Vasco”, nel gruppo “Do Not Copy” e negli “Hunger”. Con gli “Whan Mobile” è in sala di incisione. Ha fatto diversi live suonando al teatro Moderno, al Comix cafè, al Cassero e il suo sogno è poter suonare per vivere e vivere per suonare. Anche lui sta svolgendo il Servizio Civile Regionale alla Fondazione Il Sole tramite l’Arci Servizio Civile.

Paola Salvestroni (presentatrice), laureata in filosofia, insegna filosofia e scienze umane al Liceo “A. Rosmini” di Grosseto. E’ autrice di testi poetici e di testi per canzoni; autrice e arrangiatrice, per il teatro ha curato la riduzione e l’adattamento di “Canto di Natale” di Ch. Dickens, rappresentato per la prima volta nel 2006 al Teatro degli Industri di Grosseto; nello stesso Teatro, a scopo di beneficienza, ha messo in scena alcuni spettacoli di sua creazione: “Ricordiamoci l’anima” e “Pubblicitando”, “Dopo carosello, tutti a nanna!”, “Storie allo specchio” con Fabio Cicaloni. Ha curato la riduzione teatrale e adattamento nel recital: “Il grande Gatsby. Il sogno americano” messo in scena con la direzione musicale di Carla Baldini nel 2014.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: