Archivi tag: Louvre

LA DIFFERENTE BELLEZZA CONTINUA A SCALARE LE VETTE: IN ESPOSIZIONE A PALAZZO DE’BARDI A FIRENZE

Fra le opere in esposizione ad “Artigianato è arte” anche la foto La Differente Bellezza, opera di  Monica Iacopini, imprenditrice di Follonica, presidente CNA Impresa Donna Grosseto, fotografa per passione.

Tra le eccellenze di manufatti, sculture, quadri di artigiani e artisti fiorentini e toscani, l’elaborato di Monica che è stata esposta a Parigi assieme ad altre 107, scelte tra oltre 5 milioni di foto.

E’ stata inaugurata sabato 16 aprile al Pio Istituto De’ Bardi in via De’ Michelozzi 2 a Firenze, Artigianato è Arte, mostra di pittura e artigianato organizzata da CNA Pensionati Firenze e allestita grazie al contributo di Renzo del Lungo, Presidente di CNA  Arte Pensionati Firenze. La mostra “Artigianato è Arte” resta aperta fino a lunedì 25 aprile con orario: giorni feriali 15,00 – 18,30; giorni festivi e prefestivi 10,00 – 12,30 e 15,00 – 19,30. In esposizione eccellenze di manufatti, sculture, quadri di artigiani e artisti fiorentini e toscani.

DSC01203-3-768x510

Fra le opere esposte la foto La Differente Bellezza, opera di  Monica Iacopini, imprenditrice di Follonica, presidente CNA Impresa Donna Grosseto, fotografa per passione. Questa foto è stata esposta al Louvre di Parigi durante il concorso internazionale Fifth Annual Exposure Award e inserita nella “Dreamers Collection”, insieme ad  altre 107 scelte da una giuria tecnica di New York fra milioni di foto provenienti da tutto il mondo.

La Differente Bellezza è una foto  molto suggestiva: in primo piano una sedia a rotelle sulla quale è adagiato un abito da sposa, di fronte a un tramonto sul mare del golfo di Follonica, ripreso dal castello di Scarlino. La foto è stata scattata nel 2014 per il progetto maremmano “Città visibile – la bellezza differente” a cui Monica Iacopini ha partecipato con Elena Biagetti e Francesca Manetti per la sezione “Differenti obiettivi” in collaborazione con Lorella Ronconi.

DSC01175-3-768x510

Un giorno – ricorda Monica Iacopini – Lorella mi ha chiesto di fotografare la sua sedia a rotelle nei modi più disparati, affinché prendesse vita e attirasse attenzioni positive sull’invisibile bellezza di quel veicolo come mezzo che ci accompagna in diversi luoghi della Maremma. Solo con obiettivi differenti e con differenti obiettivi si può arrivare a vedere una persona resa invisibile dall’indifferenza di preconcetti distorti”.

Commenta Monica: “Sono molto felice che La Differente Bellezza sia ora esposta a Firenze alla mostra “Artigianato è Arte”, la mostra è veramente interessante e ci sono esposti lavori di artigiani di grande valore. Durante l’inaugurazione ho avuto modo di far vedere la foto anche al presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, e spiegargli il progetto sociale che sta dietro ad essa: porre l’attenzione attraverso un messaggio artistico sulla disabilità e sull’abbattimento delle barriere architettoniche. Io sono solo il mezzo che ha dato ancora più voce a Lorella Ronconi affetta da grave disabilità, poetessa contemporanea riconosciuta a livelli nazionali e internazionali con premi e recensioni, Cavaliere della Repubblica per l’impegno costante e duraturo nel campo del sociale, e che è stata l’ideatrice del progetto fotografico dal quale ho estrapolato la foto La Differente Bellezza, ed inviata al concorso che l’ha fatta arrivare al Louvre”.

Nelle foto  un momento dell’inaugurazione della mostra “Artigianato è Arte” e la foto La Differente Bellezza circondata da un gruppo di imprenditrici toscane 

Articolo da cnatoscana.it

Collezione esposta al Louvre: THE DREAMERS COLLECTION

Annunci

MONICA IACOPINI, UNA FOTOGRAFA MAREMMANA PORTA LA DISABILITA’ IN MOSTRA AL LOUVRE AL “THE FIFTH ANNUAL EXPOSURE AWARD” PREMIATA TRA OLTRE 5 MILIONI DI PARTECIPANTI

Incredibile! La mia carrozzella scelta a New York e poi in mostra a Parigi al The 5th Annual Exposure Award! Feliceee!

Monica Iacopini una imprenditrice di Follonica (Gr) con la passione della fotografia è stata selezionata tra oltre 5 milioni di foto partecipanti ed il suo scatto il 13 Luglio è stato in una mostra digitale al Louvre. “La differente bellezza” su una carrozzella in abito da sposa davanti ad un tramonto estivo della Maremma Toscana è riuscita ad arrivare tra i primi 107 che verranno inseriti in un book cartaceo: “The dreamers collection”.DSC05261con lore

 La sua foto è passata in digitale al Louvre nell ‘ambito del The Fifth Annual Exposure Award senza aver pagato, senza aver raggiunto i 100 like sul sito ma perchè è stata giudicata dalla giuria, verrà inserita poi in un book cartaceo Dreamers Collection insieme alle altre 107 foto di questa sezione selezionate tra le oltre 5 milioni arrivate da tutto il mondo. Il concorso  istituito a New York.

Monica racconta così la disabilità. Il progetto era nato per essere inserito nel 2014 nel contesto de La Città Visibile di Follonica dal titolo: “La differente bellezza” ragionando  assieme ci venne in mente l’idea di evidenziare cio’ che è invisibile a causa di stereotipi o tabu’, la bellezza di una donna “seduta” su una carrozzella. E’ solo nell’assenza che si percepisce la presenza, così detti a Monica la mia carrozzella e lei con grande capacità, professionalità e precisione comincio’ a vestirla con abiti differenti, stole, sciarpe, scarpe, cappelli…e ha pensato a tutto, anche nel portarla, sistemarla in location del nostro meraviglioso territorio, la Maremma Toscana. Venuta a conoscenza di questo evento gratuito, Monica ha inviato questa “donna” invisibile e sognante a New York senza mai immaginare che la bellezza di quel cuore nascosto è stata vista,  senza aver raggiunto i 100 like sul sito ma perchè è stata giudicata dalla giuria che aveva da scegliere tra oltre 5 milioni di fotografie!

Adesso verrà inserito in un book cartaceo Dreamers Collection insieme alle altre 107 foto di questa sezione selezionate tra i milioni arrivate da tutto il mondo.

Grazie infinite Monica!!! 

 

La lettera di accompagnamento dal Fondatore della Fondazione “See Me” William Etundi Jr. 

SeeMe Exhibitions
OFFICIAL LETTER OF RECOGNITION

Dear Monica Iacopini,
It’s been an honor to show your photography as part the Fifth Annual Exposure Award. The work of this year’s project has been extraordinary, viewed by over five million photo enthusiasts from around the world. Additionally, your photograph was included in a digital display of images presented at the Exposure Award Reception at the Louvre.

Your photography was included in the Dreamers Collection
and was presented at a private reception at hosted at:
Musee du Louvre
75058 Paris – France
July 13th, 2015
Photography holds power. The act of taking a photo acts as a historical marker and a capture of time. Just as archaeologists offer hypotheses about ancient societies based on cave paintings, historians of the future will base their conjectures about us on the photography that is happening at this very moment, including yours.
As technology makes our world more interconnected, the act of creation has become a universal language and a vital conversation. Your photography, represented at the Fifth Annual Exposure Award reception is a thrilling contribution to that dialogue.
It’s been an honor to have your work included. Thank you for sharing your photography with us and with the world.

Sincerely,

William Etundi Jr.
Founder of SeeMe


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: